Il firewall e la protezione della rete aziendale

In un’era caratterizzata da un panorama della sicurezza in continua evoluzione, le piccole e medie imprese (PMI) devono affrontare grandi sfide quando si tratta di difendere le proprie reti, i dati e la reputazione. Tenere il passo con i cambiamenti tecnologici può essere difficile quanto tenere traccia del numero crescente di minacce.Quando viene progettata una rete, molti degli elementi che fanno parte del progetto possono rimanere gli stessi per molto tempo, mentre alcune parti hanno bisogno di una manutenzione e aggiornamento costante per garantire sempre alti livelli di sicurezza.

I firewall sono una parte importante nella progettazione iniziale di una rete. Hanno bisogno di una manutenzione regolare per assicurare un funzionamento ottimale. In questo modo si avrà l’occasione di rimuovere vecchie regole non aggiornate e vecchi utenti e configurazioni.

Quando si parla di cyber sicurezza il firewall è un elemento fondamentale e data la quantità e complessità delle nuove minacce informatiche ogni aggiunta al sistema di protezione aziendale è utile, se non indispensabile.

Ma cos’è un firewall?

Un firewall è un dispositivo di sicurezza di rete che monitora il traffico di rete in entrata e in uscita e consente o blocca i pacchetti di dati in base a una serie di regole di sicurezza. Il suo scopo è stabilire una barriera tra la rete interna e il traffico in entrata da fonti esterne (come Internet) al fine di bloccare il traffico dannoso come virus e hacker.

Come funziona un firewall?

I firewall analizzano attentamente il traffico in entrata in base a regole prestabilite e filtrano il traffico proveniente da fonti non protette o sospette per prevenire gli attacchi. I firewall elementari sorvegliano il traffico in corrispondenza del punto di ingresso o uscita, mentre i firewall più avanzati possono estendere questo controllo alle applicazioni stesse discriminandone il traffico per funzionalità anche se protetto da crittografia.

La protezione avanzata del firewall della serie SonicWall TZ garantisce:

  • Prevenzione avanzata delle minacce con ispezione profonda della memoria

– prestazioni fulminee con processori di sicurezza ottimizzati per la velocità

– livello più profondo di prevenzione delle minacce tramite Real-Time Deep Memory Inspection (RTDMI ™)

– intelligence condivisa sulle minacce per una sicurezza costantemente aggiornata

– vasta gamma di ricche funzionalità del potente sistema operativo SonicOS di SonicWall

 

  • Controllo e flessibilità della rete

– operatività del firewall con Zero-Touch Deployment

– crescita della rete distribuita riducendo i costi con Secure SD-WAN

– alimentazione dei tuoi dispositivi abilitati PoE con supporto PoE / PoE + integrato

– informazioni dettagliate e controllo delle applicazioni nella rete

  • Performance superiori

– architettura hardware multi-core a elaborazione parallela

– prestazioni rapide che utilizzano interfacce Ethernet gigabit e multi-gigabit

– ispezione basata sul flusso in un unico passaggio

– ispezione approfondita dei pacchetti

 

 

  • Connettività mobile sicura e facile da usare

– accesso alle risorse dietro il firewall in remoto e in modo sicuro utilizzando la VPN SSL wireless 802.11ac nativa

– connessione da qualsiasi sistema operativo

– rilevazione e rimozione delle minacce nascoste tramite la connessione VPN

Esplora il facile utilizzo dei firewall SonicWall tramite una pratica demo interattiva.

Perché Henko ha scelto Sonicwall?

Sonicwall garantisce delle prestazioni e una granularità molto elevata sul livello di protezione riuscendo però a mantenere questa complessità governabile da un’ interfaccia semplice, pulita e ben congeniata. In ambiti complessi questo significa incorrere meno in problemi di errata configurazione o di governance dell’intero set di protezioni.

Henko è partner silver di Sonicwall e possiede la certificazione SNSA (Sonicwall Network Security Administrator).

 

Per saperne di più contattaci subito per una consulenza operativa https://www.henko.it/contatti/